Claudia Oneda e la sicurezza

pubblicato in: Blog | 0

Oggi abbiamo avuto la possibilità di incontrare Claudia Oneda, candidata per la Lista Caimi Sindaco. Le abbiamo rivolto delle domande relativamente al punto programmatico della sicurezza:

Buongiorno Claudia, sappiamo che per te la sicurezza è un punto imprescindibile del programma elettorale. Vuoi dirci qualcosa di più?

Assolutamente. La sicurezza è un bene comune, un diritto imprescindibile di ogni cittadino. All’interno del programma trovate quindi, ad esempio, il potenziamento dell’organico della Polizia Urbana, la riorganizzazione strutturale della stessa e l’installazione di telecamere di videosorveglianza. Ma penso che anche il cittadino stesso possa contribuire in prima persona.

Cosa intendi per “contribuire in prima persona”?

Avete mai sentito parlare di programmi di sicurezza partecipata? In collaborazione con l’associazione “Controllo del vicinato”, una volta eletta, vorrei organizzare incontri pubblici sul tema e contribuire alla formazione del gruppo CDV a Rodengo Saiano.

Hai parlato di impianto di videosorveglianza. Cosa vorresti fare nello specifico?

Innanzi tutto, mi preme sottolineare che Rodengo Saiano ne è sprovvista. Atti di inciviltà (mi viene in mente l’abbandono dei rifiuti), potrebbero essere prevenuti con questo sistema. Inoltre, un controllo delle targhe ai varchi di ingresso del Paese, potrebbe aiutare le forze dell’ordine nell’individuazione dei malviventi. So che alcune aree sono state bersagliate dai furti nell’ultimo periodo. Esistono appositi bandi di Regione Lombardia: dobbiamo sfruttarli. Il mio obiettivo è quello di rendere dura la vita a chi delinque. E anche ai teppististi che rovinano i parchi.

Teppisti che rovinano i parchi?

Si, purtroppo è emersa anche questa problematica: giochi rotti, sporcizia ovunque, scritte che deturpano le panchine. Arrivano parecchie segnalazioni in merito e me ne sono resa conto anche in prima persona: frequentando i parchi con i figli, noto lo sporco sparso ovunque. Credo sia giunto il momento di mettere un freno a tutto questo.

Abbiamo capito che per te la sicurezza è un punto programmatico fondamentale. Vorresti mandare un messaggio a chi ci sta leggendo?

Certamente, possiamo trovarci sia di persona nei vari gazebo organizzati sul territorio, sia su Facebook. Mandate senza problemi un messaggio alla pagina “Caimi Sindaco”. Inoltre potete contattarmi sul mio account Facebook “Claudia Oneda”. Sono a Vostra completa disposizione.

Claudia Oneda